Flan di polentina ripieno di funghi su fonduta al TALEGGIO


Ingredienti per 4 persone:
300 g di farina
per polenta bramata
2 dl di latte
1 dl di acqua
70 g di burro
100 g di Parmigiano
Reggiano grattugiato
200 g di Taleggio D.O.P
½ litro di panna
200 g di funghi porcini puliti
2 uova
sale, pepe, rosmarino, olio aglio
pangrattato q.b.

Preparazione
Mettete l’acqua il latte e metà del burro in una pentola e portare a ebollizione. Aggiungete la farina, mescolate energicamente per eliminare i grumi e cuocete secondo istruzioni. A termine cottura aggiungete il burro ed il Parmigiano Reggiano, e mantecate la polenta, quindi raffreddatela leggermente ed aggiungete le uova mescolando bene. Imburrate e cospargete di pan grattato 4 flan monoporzione, quindi riempiteli con la polentina ed infornateli a 200 °C  per 10 minuti circa (sin quando saranno gratinati in superficie).Tritate grossolanamente i funghi e trifolateli in padella con uno spicchio d’aglio in camicia e un filo d’olio extravergine, quindi regolate di sale e pepe.Nel frattempo tagliare a pezzettini il Taleggio D.O.P. e fatelo sciogliere insieme alla panna. Scoperchiate i flan di polentina e scavateli leggermente, quindi riempiteli con i funghi e richiudeteli. Adagiate un po´ di fonduta di panna e taleggio al  centro del piatto, posatevi sopra un flan, quindi decorate con i funghi e servite ben caldo.

Gallette di riso con crema di TALEGGIO D.O.P. e taccole


Ingredienti per 4 persone:
12 gallette di riso
300 g di taccole
200 g di Taleggio D.O.P.
2 dl di latte
50 g di Parmigiano Reggiano
1 spicchio di aglio
sale pepe e olio q.b.

Preparazione

Mondate le taccole e tagliatele a losanghe (piccoli rombi), quindi sbianchitele in abbondante acqua salata per circa 5 minuti. Scolatele e asciugatele molto bene. Scaldate in una padella larga un filo d’olio con lo spicchio d’aglio in camicia (con la pelle) e quando soffrigge aggiungete le taccole e cuocetele a fuoco dolce per circa 10 minuti saltandole di tanto in tanto, salate e pepate. Tagliare a pezzetti il Taleggio D.O.P., mettetelo in un pentolino con il latte e fatelo sciogliere a fuoco lento mescolando continuamente. Aggiungete il Parmigiano Reggiano e regolate di pepe. Stendete la crema così ottenuta su una teglia da forno e riponetela in frigorifero a raffreddare sino a completo ispessimento (se dopo circa 30 minuti risulta ancora liquida aggiungete altro Parmigiano Reggiano). Nappate con un po´ di crema il fondo del piatto di servizio e adagiatevi sopra una galletta di riso preventivamente spalmata con un po´ di crema di formaggio, quindi con un cucchiaio adagiate sulla crema le taccole calde. Ripetete per tre volte l’operazione e terminate la “torretta” con la crema di Taleggio D.O.P

 

Bicchierini golosi di spume di TALEGGIO D.O.P. chips di patate e verdurine fritte


Ingredienti per 4 persone:
500 g di Taleggio D.O.P.
20 g di timo
10 g di paprika forte
10-20 g di curry giallo amabile
3 dl di panna
1 l di olio per friggere
2 patate
1 carota
1 zucchina
2 asparagi
1 melanzana piccola
farina bramata q.b.

 

Preparazione
Lavorate in un mixer il Taleggio D.O.P. con la panna sino ad ottenere una spuma soffice, quindi dividetela in tre bacinelle. Aromatizzate la prima col curry, la seconda col timo tritato e la terza con la paprika, mettetele in una pellicola e riponetele in frigorifero ad insaporirsi per almeno 2 ore. Pulite le patate e tagliatele con l’ausilio di un´affettatrice in chips molto fini e riponetele in acqua fredda. Pulite le altre verdure e tagliatele in bastoncini, infarinateli e friggeteli in abbondante olio bollente (friggere poco alla volta per non far scendere di temperatura l’olio). Scolate e asciugate. Asciugate molto bene le patate e friggetele. Scolatele e aggiungetele alle verdure. Riportate a temperatura ambiente le spume di Taleggio, riponetele in bicchierini da chupito e decoratele, quindi adagiate i bicchierini su un piatto da portata e affiancateli con le verdurine fritte.

Involtini di filetto di vitello alla siciliana, su fonduta di TALEGGIO D.O.P.


Ingredienti per 4 persone:
4 fette da 100 g circa
di filetto di vitello
400 g di pan grattato
200 g di Pecorino
Sardo D.O.P. grattugiato
5 spicchi di aglio spicchi
300 g di prezzemolo
300 g di Taleggio D.O.P.
1/2 l di latte
3 rossi d’uovo
3 uova intere
sale, pepe
olio extra vergine q.b.

 

Preparazione
Tagliate il Taleggio D.O.P. a quadrotti e ponetelo nel latte a macerare per almeno 2 ore. Nel frattempo battete leggermente le fettine di vitello e ponetele in frigorifero. Tritate l’aglio privato del germoglio con il prezzemolo. In una bastardella mischiate il trito con il pecorino grattugiato e 100 g di pan grattato. Stendete le fettine su un piano e ricoprite la superficie con il composto, quindi arrotolate le fettine su se stesse lasciando il lato con il composto all´interno, quindi fermate l’involtino con uno stuzzicadenti. Impanate gli involtini con le uova sbattute ed il pan grattato. Fate sciogliere il Taleggio D.O.P. nel latte ponendolo su un pentolino pieno d’acqua in ebollizione (bagnomaria) e quando questo si è completamente disciolto nel liquido, aggiungete i tuorli uno alla volta continuando a mescolare sino a quando la salsa non incomincia a addensarsi. Scaldate un filo d’olio in una padella e cuocete a fiamma viva gli involtini (dovranno solamente caramellizzare cioè prendere un bel colorito dorato) per 2 minuti (la carne deve rimanere cruda). Ponete un po´ di salsa al Taleggio D.O.P. sul fondo del piatto di presentazione e adagiate un involtino al centro. Servite caldo.

Lasagna alle castagne con crema di TALEGGIO D.O.P. e pere


Ingredienti per 4 persone:
PER LA PASTA:
300 g di farina di castagne
200 g di farina 00
5 uova
sale q.b.

PER LA SALSA:
4 pere Kaiser
300 g di Taleggio D.O.P.
20 g di pepe nero
10 g di rosmarino
½ l di panna
40 g di burro
½ l di latte
30 g di farina
100 g di Parmigiano
Reggiano grattugiato
sale q.b.

 

Preparazione
Preparate le lasagnette con gli ingredienti sopra indicati per la pasta, come si usa per una normale pasta fresca. Tagliate a brunoise le pere e il Taleggio D.O.P. Sciogliete 10 g di burro in una padella e saltate velocemente le pere aromatizzandole con il rosmarino. Sciogliete in una padella il rimanente burro e aggiungete la farina, cuocete per 1 minuto quindi aggiungete il latte e la panna e fate sobbollire per 10 minuti, quindi aggiungete il Taleggio D.O.P. e fatelo sciogliere completamente. Aggiungete le pere e regolate di sale. Nel frattempo scottate le lasagnette in abbondante acqua salata ed asciugatele con un canovaccio pulito. Nappate una teglia da forno con un po´ di salsa al Taleggio D.O.P. e quindi stendetevi sopra uno strato di lasagnette, ripetete l’operazione sino a esaurimento prodotti, cospargendo con abbondante Parmigiano Reggiano D.O.P. lo strato superiore. Cuocete in forno a 200°C per 10 minuti e servite calde, sono ottime anche tiepide.

Cialda di carta di riso con mais, fave e TALEGGIO D.O.P. marinato al lime


Ingredienti per 4 persone:
4 cialde di riso
(reperibili nei negozi
alimentari etnici)
1 confezione di mais dolce
200 g di fave sgusciate
100 g di Taleggio D.O.P.
100 g di germogli di soia
1 scorza di lime
(parte esterna della buccia
senza zesta bianca)
olio extra vergine di oliva q.b.

 

Preparazione
Tagliate a cubetti molto piccoli il Taleggio D.O.P. leggermente raffreddato in freezer, quindi ponetelo in una bacinella con la scorza di lime e un filo d’olio, sigillate con la pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero a marinare per almeno 1 ora. Lessate le fave. Saltate in padella con un filo d’olio extra vergine i germogli ed il mais. Fate raffreddare tutte le verdure e conditele con sale e pepe. Aggiungete il Taleggio D.O.P. marinato e mischiate tutti gli ingredienti. Sistemate una cialda di riso su un piatto e riempitela con il composto. Ripetete per altre tre volte e servite a temperatura ambiente.

 
http://www.carozzi.com/ricette/idee-con-il-taleggio